header-sfondo-soloblu

Fulgor Fidenza – Vis Ferrara 84 – 81 (14-16; 31-28; 60-51)

Fulgor Fidenza: Angella 9, Casu, Miaschi G. 8, Sabotig 8, Paterlini 22, Miaschi E. 3, Taddei 18, Barsotti, Arbidans 4, Rastelli, Fainke 10, Montanari 2. All.: Bertozzi.

Vis Ferrara: Dalpozzo, Galliera Ricci, Fabbri ne, Zanasi, Husam 18, Zanirato 19, Frigatti 7, Cavicchi, Yarbanga 4, Mazzagatti 7, Simonetti 11, Outtara 15. All.: Spettoli

Come da copione dei match dentro-fuori, emozioni fino all’ultimo secondo al PalaPratizzoli. Dopo un avvio difficile (subito sotto 3-11), Fulgor a lungo avanti, fino a toccare la doppia cifra sul 69-58, in apparente pieno controllo. Ma il motore gialloblu perde giri e i ragazzi ferraresi, con un parziale di 20-5, sono a + 4 all’ultimo minuto. Una penetrazione di Sabotig e 6 liberi ‘pesanti’ in stecca di Paterlini e Taddei riportano Fidenza 1 punto avanti. Ultimo possesso per la Vis, ma la perfetta rubata da highlight di Gaston Sabotig fissa l’84-81 finale.

Fulgor alla semifinale interregionale, dove ci aspetta l’affascinante doppia sfida con l’imbattuta VL Pesaro. Bravissimi ragazzi!